La sinagoga di Maribor

La sinagoga di Maribor

Una delle sinagoghe antiche meglio conservate d’Europa.

Il monumento più importante della cultura ebraica in Slovenia

La da poco restaurata Sinagoga di Maribor è una delle più antiche sinagoghe conservate in Europa e il monumento più importante della cultura ebraica in Slovenia. L’edificio vecchio di 700 anni è oggi l’istituzione culturale, dove si possono visitare mostre, concerti, serate letterarie e conferenze. La sinagoga è situata nella Piazza degli ebrei.

Gli ebrei di Maribor nel Medioevo

La sinagoga fu menzionata per la prima volta nel 1354, anche se molto probabilmente esisteva già prima nel XIV secolo. Durante questo periodo nelle vicinanze sorgevano anche la casa del rabbino, la scuola talmudica e l'originale cimitero ebraico vicino al fiume Drava nonché il bagno rituale (mikve). È da precisare che queste strutture non sono state conservate. Intorno al 1390  nacque a Maribor il Rabbi Israel / Iserlein ben Petahja chiamato Marburg, che è considerato essere il rabbino più influente del Sacro Romano Impero della nazione germanica del XV secolo.

Nel 1497, per ordine del sovrano Massimiliano I d'Asburgo, gli ebrei dovettero lasciare la Stiria e quindi Maribor, che fino ad allora era stato  il più importante centro dell'ebraismo nell'area dell'odierna Slovenia. Dopo essere emigrati, alcuni ebrei di Maribor hanno assunto, in memoria di questa città,  il cognome Morpurgo. Oggi vivono circa 2.300 persone con questo cognome, che è una prova indiretta dell'antica identità ebraica di Maribor.

La destinazione d’uso modificata

Nel 1501 la sinagoga fu trasformata  nella Chiesa Cattolica di Tutti i Santi, e dopo il 1785 fu risistemata e adibita a magazzino. Cinquecento anni dopo che l'edificio era in funzione nella  Piazza degli ebrei e aveva perso il suo uso originario, la sinagoga è stata restaurata, tuttavia non è stata adibita a edificio religioso. Dal 2011 l’edificio è adibito  a Centro del patrimonio culturale ebraico Sinagoga di Maribor, il cui scopo principale è quello di studiare, preservare e coltivare questo patrimonio in Slovenia. Nel 2015 la sinagoga è stata dichiarata  monumento culturale di importanza nazionale.

Dialogo interculturale e inter religioso

La sinagoga ospita eventi culturali e scientifici per farla rivivere come uno spazio per il dialogo interculturale e inter religioso.

Orario

  • Lunedì: 10:00-16:00
  • Martedì: 10:00-16:00
  • Mercoledì: 10:00-16:00
  • Giovedì: 10:00-16:00
  • Venerdì: 10:00-16:00
  • Sabato: Closed
  • Domenica: Closed
  • Giorno festivo: Closed
  • Sono possibili anche visite al di fuori degli orari di apertura previo accordo.

Altro

  • catalogue.pricelist_group
    • Bdiglietto d'ingresso: 1,00€